mercoledì 12 settembre 2012

piccoli momenti, piccoli lavori

multi fruit jam by Biancifiore!

Dopo le vacanze tutto ha ripreso avvio a pieno ritmo, ma almeno per il momento riesco a prendere i miei mille impegni con una certa calma, ripetendomi ogni giorno, ogni minuto: "un passo dopo l'altro, solo un passo ..." e sorridendo. E così non ho molto da pubblicare perché il tempo da dedicare ai miei piccoli lavori manuali è composto da piccoli momenti. Procedo con lentezza e sembra che i progetti non vedano mai la luce. Eppure proprio questo mi aiuta a prendere la vita con calma, accettare l'attesa e scandire il mio tempo, perché non venga travolto, con presidi di calma, di godimento sensoriale, di distensione.

Eccovi allora due idee in via di realizzazione.




Tanti, tanti, tanti quadrati di cotone felpato ... ma quanti ne ho ritagliati?! Eh! Vederli così impilati mi suscita una certa soddisfazione! Un tempo furono pigiami e felpe, ma ora stanno diventando ...




... una morbida e calda coperta patch per avvolgere le gambe nelle serate invernali passate sul divano, con un bel libro, il pc o soltanto ... un cuscino sotto al viso!




E dai pezzetti di stoffa scartati ho tagliato mille mila striscioline che stanno dando vita al tappetino-per-uscire-dalla-doccia più morbido che esista! Il web è pieno di cose simili, io ho seguito questo tutorial.

E' molto bella, e non riesco a descriverla, la sensazione di vedere gli oggetti trasformarsi con il lavoro delle proprie mani, fase dopo fase ... quello che un tempo era un pigiama, tra breve sarà una coperta, e un tappetino ... avere del materiale disponibile alla fantasia, un matreriale duttile, un materiale che è appartenuto, che è servito. Un materiale che non può più assolvere alla funzione originaria, ma a un'altra sì ... tutto ciò è incredibilmente piacevole, stimolante, divertente!



6 commenti:

  1. Ciao Tiziana bel lavoro!un bacione!

    RispondiElimina
  2. Tiziana ciao, sei veramente un piccolo vulcano! la copertina è fantastica e te la invidio tantissimo, io (pigrissima io) continuo a conservare un sacco di vestitini e stoffine per realizzare copertine così ma non comincio mai! sei bravissima :)

    RispondiElimina
  3. @ Susanna: grazie davvero! Spero di non metterci una vita a finire ; )

    @ Pandora: sei troppo gentile, mi fai arrossire! fare copertine con i ritagli delle tute e dei pigiami è troppo bello! ti confido che ho già messo su una pila di quadrati sui toni del rosso!!!

    RispondiElimina
  4. Capisco benissimo la sensazione di cui parli. Non se ne può più fare a meno ;)

    RispondiElimina
  5. ciao carissima....questa cosa della coperta fatta con i vecchi vestiti mi ha CATTURATA!!
    ho iniziato anche io a tagliuzzare qualcosa che non andava più...non vedo l'ora di iniziare a cucire i quadretti...!!
    grande bianci! siamo in sintonia :)

    RispondiElimina